Allora , cominciamo dal cavo di Potenza . Io ho preso un cavo per casse acustiche da circa 2,5 mm di diametro , perche’ lo avevo e perche’ lo preferisco in quanto ha uno spessore di gomma-isolante elevato e di qualita’ , con il tempo non incrudisce come i semplici cavi . Ho montato un fusibile da 30A vicinissimo alla batteria , in pratica dentro lo stesso vano . Ho passato il cavo nel  piccolo foro dove passa il positivo originale  facendolo  sbucare  all'interno del  fianchetto sx della carena .Da li' , l'ho poi passato su tutto il fianco  fino a farlo arrivare davanti al finchetto SX , a lato del radiatore  . Li’ l’ho sdoppiato con un cappellotto da elettricista e opportunamente sigillato con nastro adesivo . Poi ho individuato i connettori dei fari che sono alla base del parabrezza e li ho incisi e spellati senza tagliarli . Attenzione , ci serve solo il posit. Anabbagliante e abbagliante ,  e solo una massa dei due , che servira’ a dare massa a  entrambi  le bobine del rele’ (come da schema )i fili provenienti dai fari , sono i fili che ecciteranno solo la bobina dei rele’ , Abbiamo , con questo collegamento , finito il cablaggio di comando dei rele’ .Ora passiamo a collegare i fili che porteranno corrente ai fari ; I due fili che abbiamo in precedenza sdoppiato dal cavo di potenza , vanno collegati su ogni rele’ , sul contatto di ingresso del rele' . Dei tre rimasti , tutti generalmente chiamati con il numero 30 , e’ generalmente fissato a 90° gradi dai due d’uscita . I due contatti di uscita serviranno ad alimentare gli anabb. O abbag. , a seconda di che filo di  comando  al rele’e’ fissato , Sx e dx .Ripetere l’operazione con l’altro rele’ per alimentare l’altro faro .Quando avete fatto tutto , fissate i fili e i rele’ con delle fascette di plastica . A questo punto manca da comporre i due connettori dei  fari .Se non  li trovate da qualche  autoricambi  , provate agli sfasci o rottamai  di auto , tagliando i connettori di qualsiasi auto che monta lampade H4 , l’importante e' che non siano ossidati  . Tutti i fissaggi di cavi , ad eccezione dei cavi che  partono dal rele’ e alimentano i fari e i due di potenza , sono saldati a stagno ; e’ importante collegarli bene perche’ le correnti in gioco possono causare problemi di surriscaldamento . I fastom del blocchetto fari sono saldati , per evitare problemi cui sopra . Quando inserite i fastom nel blocchetto , fate attenzione a inserirli nel posto giusto ; il foro di sx e’ la massa , il dx e’ abba , il superiore e’ anabb. in tutte e due le lampade , dato che ormai sono uguali . Fate attenzione , a lavoro finito , che i fili non siano d’intralcio alle forcelle durante la rotazione del manubrio , pena qualche bloccaggio dello sterzo  in curva  .

 Di seguito c’e uno schizzo per aiutarvi a capire meglio . Credo che sia alla portata un po’ di tutti , anche perche’ con il fusibile generale da 30A , qualsiasi errore viene perdonato .

Io non credo ci sia bisogno di regolare il faro , non mi sembra che venga eccessivamente alzato dalla diff. Curva della parabola, al max , abbassarlo un po’.

Per verificare  quanto pesa sull’ impianto elettrico , accendete la moto , fatela stabilizzare al minimo , e poi accendete gli abba , tirate il freno ecc, e notate se il minimo si abbassa . Sulla mia non varia ne di giri ne’ di suono rotazione motore .

 Ultima raccomandazione ; NON usate rubacorrente !!!!!!!!   O saldate i cavi , o li intrecciate fra di loro , li nastrate con un nastro di qualita' , e poi ci mettete una fascetta sopra .

 

    

H7 nell'alloggiamento parabola DX                                           H4 lavorata  nell'alloggiamento parabola DX                       Vista da lontano H4 nel posto della H7

 

    

Posteriore del faro                                                                    vista destra della H4  lavorata                                                vista sinistra della H4 lavorata             

 

                  

Confronto tra H7 originale e H4 ottimizzata                                                                                        Schema elettrico della doppia H4

                                                                                                                                 Torna a 2001-07

Home Page